Sigari italiani

Toscani

Il sigaro Toscano è un caratteristico sigaro prodotto in Italia dalla Manifatture Sigaro Toscano con tabacco non conciato di tipo Kentucky, ma naturalmente fermentato. Viene prodotto in stabilimenti collocati presso Lucca, in Toscana, e Cava de' Tirreni in Campania e può essere realizzato a mano o a macchina il che ne determina differenze qualitative e di prezzo.

De Medici

Dallo sbarco in Europa del tabacco ai giorni nostri,le origini e la diffusione di un prodotto amato dai nobili come dal popolo: il sigaro della tradizione italiana. Dalla sua leggendaria nascita alla comparsa tra le dita di personaggi che hanno fatto la storia del nostro Paese. E oggi comincia una nuova sfida, il mondo dei sigari si arricchisce di un nuovo, importante prodotto: De Medici Classico, Arancia, Caffè e Rum.


Sigari cubani

Cohiba


Cohiba è una delle marche di sigari cubani più recente, ed è la prima nata sotto il Governo di Fidel Castro.

È considerata da Habanos, la società che produce e distribuisce i sigari cubani, come la marca di punta di tutta la produzione, sebbene questo titolo non sia effettivamente riconosciuto dagli tutti gli appassionati.

I tabacchi utilizzati sono invecchiati in media un anno in più degli altri. Ciò influisce sul prezzo visto che a parità di vitola, ovvero di tipo di sigaro, costano nettamente più di altri sigari di marche pregiate.Col passare del tempo, la produzione di Cohiba è nettamente aumentata tanto che oggi esistono ben 11 tipi di sigari in commercio.



Montecristo

Montecristo è una delle marche di sigari cubani più famose ed apprezzate nel mondo.Fondata nel 1935 dall'asturiano Alonso Menendez e dal conterraneo Pepe Garcia la compagnia diventerà sempre più potente permettendo anche l'acquisizione della famosa marca H. Upmann. Ciò ovviamente fino alla rivoluzione cubana di Fidel Castro che nazionalizzò anche quest'azienda. A tutt'oggi Montecristo è infatti di proprietà di Habanos, la società al 51% del Governo cubano ed al 49% della multinazionale del tabacco franco-spagnola Altadis. È noto che il Montecristo n.4 fu il sigaro in assoluto preferito e più fumato da Ernesto Che Guevara. Proprio questo sigaro è da molti anni il più venduto avana al mondo.

Romeo y Julieta

Romeo y Julieta è una delle marche di sigari cubani più famose ed apprezzate nel mondo, seconda per diffusione dietro solo alla storica Montecristo. Fondata nel 1875 da Inocencio Alvarez e Josè Manin García, è però solo nel 1903, quando viene rilevata dallo spagnolo Josè Rodríguez (detto Don Pepin) che la marca raggiunge la notorietà mondiale.Vero testimonial della marca, fu il famoso politico inglese Winston Churchill che, ebbe modo di affermare in diverse occasioni la sua grande predilezione per questa marca, o meglio per il suo Churchill. Romeo y Julieta presenta un catalogo molto ampio, che presenta sigari cosiddetti premium (ovverosia fatti interamente a mano e con foglia lunga) e sigari economici, fatti a macchina e rifiniti a mano.

Partagas

Partagás è una delle marche di sigari cubani più famose ed apprezzate nel mondo, oltre che una delle più antiche. Fondata nel 1845 dal catalano Jaime Partagás ebbe fin dall'inizio una discreta notorietà, tanto che venne coniato il suo motto conosciuto da tutti gli appassionati di avana "Partagás e niente altro!" È una marca che alterna prodotti della categoria premium (ossia fatti interamente a mano e con tripa larga o foglia intera) ed altri più economici e fatti a macchina. All'interno di quelli premium ci sono alcuni dei sigari più apprezzati e conosciuti al mondo.

H.Upman

H. Upmann è una delle marche di sigari cubani più antiche in assoluto. Fondata nel 1843 dal tedesco di origini bremesi Herman Upmann, la marca ebbe sin dall'inizio una discreta notorietà anche grazie alla manifattura situata a L'Avana. La marca in oggetto era la preferita in assoluto dall'ex presidente degli USA John Fitzgerald Kennedy del quale si racconta un curioso aneddoto. Si dice infatti che prima di firmare il decreto che poneva per la prima volta l'embargo su Cuba, JFK avesse incaricato il suo uomo di fiducia Pierre Salinger di acquistare presso le rivendite americane ben 11.500 sigari H. Upmann Petit Hupmann.

Altri marche di sigari cubani: Hoyo de Monterry, Bolivar, Ramon Allones, Josè L.Piedra, Quintero, Guantanamera, Trinidad. 


Sigari Domenicani

Davidoff

I sigari di Davidoff sono il prodotto di una catena di eventi scrupolosamente controllati. Le foglie di tabacco crescono in aree scelte in base alla eccellente qualità della terra ed alle loro condizioni climatiche. Dopo una maturazione che dura quattro anni, solamente le migliori foglie selezionate dai vari raccolti sono mescolate per garantire che l’aroma, il sapore e la combustione siano corposi. Nella Repubblica Domenicana, l'arte di costruire sigari tradizionali, con un eccellente livello di qualità, è nata secoli fa ed è stata tramandata da generazione in generazione

Winston Churchill

Il tabacco utilizzato per i sigari Winston Churchill proviene da piantagioni selezionate della Repubblica Dominicana, del Perù, del Nicaragua e dell'Ecuador. Varietà di tabacco perfettamente miscelate si contraddistinguono per l'aroma forte e deciso, esattamente come piace agli amanti di sigari dal carattere forte. Solo le varietà migliori fortemente aromatiche e le foglie di alta qualità utilizzate per la capa verranno lavorate per diventare sigari e verrà loro attribuito il nome di uno dei più famosi appassionati di sigari di tutti i tempi, Sir Winston Churchill.

Camacho

Camacho è realizzato interamente a mano utilizzando tabacchi di annate selezionate che conferiscono un profumo ricco e inebriante. Il tabacco è coltivato in una regione dal terreno perfetto e dalle condizioni climatiche ideali. Ne derivano sigari dal gusto straordinariamente elegante, ricco di sottili aromi.

Bundle

Direttamente dalla manifattura di Oettinger, l'azienda che produce i più famosi sigari Davidoff a ""SANTIAGO DE LOS CABALLEROS"" in Repubblica Dominicana, i sigari Long Filler sono arrotolati interamente a mano per soddisfare qualsiasi palato.